Cosa si intende per “Malasanità”

Si parla di malasanità quando le conseguenze dirette dell’operato di un medico o di una equipe medica, di un infermiere, di una struttura sanitaria (sia pubblica che privata) abbiano causato un danno alla persona aggravandone le condizioni fisiche e/o magari causandole la nascita di una nuova patologia.

In tal caso il soggetto avrà diritto ad un equo risarcimento del danno. Cosa più facile a dirsi che a farsi, poiché le strutture sanitarie e le loro compagnie assicurative, economicamente forti e ben organizzate, per far fronte alle numerose richieste di risarcimento, sono sempre pronte a negare, respingere e minimizzare le richieste risarcitorie avanzate dalla parte lesa.

Il nostro Studio è specificatamente organizzato ed i nostri professionisti sono altamente preparati in materia al fine di contrastare e imporre alla parte avversaria la corresponsione del giusto risarcimento del danno subito.

Come operano i nostri professionisti

1° fase = Valutazione preliminare, sotto un profilo giuridico, per accertare la possibilità di richiedere un risarcimento;
2° fase = Valutazione preliminare,sotto un profilo medico legale, della documentazione medica per un primo accertamento sul nesso causale tra danno ed evento, ovvero se possa sussistere realmente una responsabilità medica e se questa sia dimostrabile;
3° fase = Valutazione definitiva, con visita medico legale e psicologica (ove necessaria), atta a confermare il nesso causale tra danno ed evento ed a quantificare il danno biologico e la sofferenza morale;
4° fase = inoltro della richiesta danni al responsabile civile e ove necessaria contestuale azione penale, con avvocati specializzati in materia;
5° fase = trattativa e mediazione stragiudiziale;
6° fase = consulenza legale specifica per intraprendere le vie giudiziarie qualora non sia stato trovato un accordo bonario, con avvocati specializzati in materia.

Valutazione del caso gratuita

Per le informazioni iniziali e la valutazione preliminare sulla fattibilità di ottenere un risarcimento non verrà richiesto nessun compenso.

Possibilità di richiedere il “Pacchetto Zero Anticipi”
Nessun anticipo per spese e competenze

Il cliente non dovrà anticipare alcuna spesa e competenza fino al ricevimento dell’ offerta di risarcimento da parte della compagnia di assicurazioni.
Il servizio sarà fornito su richiesta del cliente e previa approvazione da parte del nostro studio.

Possibilità di richiedere il “Pacchetto Zero Spese”
Nessun costo a carico del cliente

Il cliente non dovrà sostenere alcun costo.
Il servizio sarà fornito su richiesta del cliente e previa approvazione da parte del nostro studio.

CONTATTACI SUBITO PER ESPORCI IL TUO CASO!

Alcuni esempi di malasanità:

  • Errato intervento chirurgico
  • Errata informazione circa le conseguenze dell’ intervento
  • Ritardo nell’esecuzione dell’intervento
  • Intervento inutile
  • Mancata informazione (consenso informato)
  • Effetti indesiderati dell’ anestesia
  • Nascita indesiderata
  • Errata diagnosi prenatale – malformazioni del feto e nascita indesiderata
  • Errata diagnosi
  • Ritardata diagnosi
  • Perdita della chance di guarigione
  • Trasfusioni di sangue e/o emoderivati infetti
  • Effetti indesiderati della vaccinazione
  • Errati interventi in chirurgia estetica
  • Interventi in chirurgia estetica che non rispondono a quanto promesso
  • Errati interventi in odontoiatria
  • Dimissione precoce del paziente non ancora stabilizzato

Alcuni numeri…

0%
Clienti soddisfatti
0%
Risarcimenti Extragiudiziali
0%
Incremento del Risarcimento
0 +
Casi trattati

Contattaci!

Completa il modulo sottostante per contattarci ed esporre il tuo caso. Il nostro staff ti risponderà il prima possibile!